Home News Kyra Kole da Ciao Darwin al carcere: ecco cosa è successo

Kyra Kole da Ciao Darwin al carcere: ecco cosa è successo

Kyra Kole ha alle spalle diverse apparizioni televisive, tra cui Ciao Darwin, e al momento gestiva un centro massaggi a Carate Brianza. Oggi è stata arrestata, ecco il motivo.

Kyra Kole da Ciao Darwin al carcere: ecco cosa è successo

Kyra Kole oltre a Ciao Darwin ha interpretato Pompea nel film del 2012 Benur, un gladiatore in affitto. Sul web si presenta come attrice, dj di musica di dance e showgirl, il suo vero nome è Edyna Freta Gyorgy e attualmente è alla conduzione di un centro massaggi vicino Monza, proprio presso il locale è stata raggiunga dai carabinieri che l’hanno condotta in questura.

Kyra Kole da Ciao Darwin al carcere: ecco cosa è successo

Edyna Greta Gyorgy è nata nel 1985 e pare sia stata sfruttata per sfruttamento della prostituzione di donne italiane, romene, polacche e marrocchine. Per questo motivo, dopo un’ordinanza di custodia cautelare per sfruttamento della prostituzione emessa dal gip Cristina Di Censo è stata condotta in carcere.

Kyra Kole ha cercato di dare alle sua attività illecite una parvenza di illegalità facendo aprire alle donne una partita iva e facendo pagare loro un canone di affitto. Come dimostrato dalle telecamere installate dai carabinieri di Seregno, la Gyorgy teneva per sé la metà degli incassi delle donne. Le indagini sono nate dopo che i carabinieri sono dovuti intervenire  per sedare una lite tra due massaggiatrici.