Home Senza categoria Stefano Fresi è Salvatore: film, moglie e peso dell’attore

Stefano Fresi è Salvatore: film, moglie e peso dell’attore

Stefano Fresi
Stefano Fresi – Salvatore

Anche Stefano Fresi nel cast di Il nome della rosa, in onda su Rai 1.

Salvatore è un monaco benedettino che, come Remigio da Varagine (interpretato da Fabrizio Bentivoglio nella miniserie), nasconde un passato di eretico dolciniano. Nel film del 1986 di Jan-Jacques Annaud il ruolo fu dell’attore statunitense Ron Perlman.

Stefano Fresi: film

Ormai è uno dei volti più noti del cinema italiano, ma i suoi esordi nel mondo della spettacolo appartengono al mondo della musica, che non ha mai del tutto abbandonato. È infatti un compositore, un cantante e un musicista.

Come attore esordisce in Romanzo Criminale del 2005, dopo di che è diretto nel 2008 da Anna Negri in Riprendimi e nel 2012 da Massimiliano Bruno in Viva l’Italia.

Il 2014 è l’anno della svolta: interpreta il ruolo di Alberto Petrelli nel primo capitolo di Smetto quando voglio. Questa interpretazione gli vale una candidatura al David di Donatello come miglior attore non protagonista. La sua presenza è confermata sia nel secondo che nel terzo capitolo della trilogia, grandissimo successo di pubblico, che racconta come degli squattrinati laureati si improvvisano produttori e distributori di una nuova droga, pur di guadagnare qualcosa e avere un riscatto nelle loro deludenti vite professionali.

Oltre al ruolo di Salvatore ne Il nome della rosa, il 2019 lo ha visto anche protagonista del film C’è tempo, per la regia di Walter Veltroni.

Peso

Una fisicità che non passa inosservata, quella di Stefano Fresi. L’attore è vegano, da qualche tempo ha abbracciato questa filosofia di vita alimentare per stare meglio con se stesso e il proprio corpo. Tende a mangiare cibi crudi e ha abolito quelli di derivazione animale.

Tra il primo e il secondo capitolo di Smetto quando voglio, trilogia che lo ha consegnato al successo, ha perso ben 25 chili.

Moglie

L’attore è sposato con Cristiana Polegri, che nulla ha a che vedere col mondo della recitazione: infatti è una sassofonista. Proprio per lei ha scritto lo spettacolo: Brava, suoni come un uomo. Anche Fresi, in realtà, è musicista e compositore: sue sono le musiche di diversi spot, colonne sonore, jingle (tra cui quello della Rai in onda dal 2010) e sigle (come quella della serie tv Romanzo Criminale). La coppia ha anche un figlio, Lorenzo, che ha quasi 10 anni.