Home News Sorteggio Europa League, l’avversario del Napoli è…

Sorteggio Europa League, l’avversario del Napoli è…

europa league napoli
Sorteggio Europa League, l’avversario del Napoli è…

Oggi ci sarà il sorteggio di Europa League ed il Napoli conoscerà l’avversario che dovrà affrontare negli ottavi di finale di questa competizione. Dopo aver eliminato il Salisburgo, nonostante la sconfitta di ieri, la formazione allenata da Carlo Ancelotti terrà gli occhi ben aperti sull’urna di Nyon. Ecco chi potrà affrontare e tutte le novità sull’edizione 2019 dei sorteggi.

Sorteggio Europa League Quarti Napoli: gli avversari

I prossimi avversari del Napoli nei quarti di finale di Europa League potrebbero essere:

  • Chelsea
  • Arsenal
  • Eintracht Francoforte (che proprio ieri ha eliminato l’Inter)
  • Villarreal
  • Valencia
  • Slavia Praga
  • Benfica

Sicuramente da evitare per la formazione partenopea saranno le due inglesi. Sia i Blues sia i Gunners, infatti, sia per blasone che per qualità della rosa, meriterebbero un posto in Champions League: in questa competizione sono le più serie candidate per arrivare fino alla fine.

Si potrebbe avere, quindi, già ai quarti, uno scontro tra Maurizio Sarri, attuale tecnico dei londinesi, ed il suo recente passato, ma anche un ritorno al San Paolo di Gonzalo Higuain, ora proprio alla corte del tecnico toscano in Inghilterra dopo un inizio di stagione deludente al Milan.

Più abbordabili, ma comunque pericolose, sono le due spagnole, il Villareal ed il Valencia, mentre il Benfica rimane sempre quella mina vagante che fungerà da spauracchio a chiunque la incontrerà sulla sua strada. Il Napoli, quindi, dovrà sperare di pescare una tra Eintracht e Slavia Praga.

Sorteggi Quarti Europa League: le novità

Sono davvero interessanti le novità introdotte quest’anno nella creazione del tabellone dei quarti, che trasforma il sorteggio in un vero e proprio tabellone tennistico. A differenza degli altri anni, infatti, il cammino di tutte queste formazioni verso la finale sarà delineato già in questo momento: è assai importante, infatti, vedere da quale parte si posizioneranno le squadre così da poter già tracciare il cammino.

I quarti di finale si giocheranno l’11 aprile ed il 18, mentre le semifinali andranno in scena il 2 e 9 maggio. La finale di Baku, invece, si disputerà il 29 maggio.