Home News Serena Grandi piange: “Il tumore al seno, ecco cosa è successo”

Serena Grandi piange: “Il tumore al seno, ecco cosa è successo”

Serena Grandi

Serena Grandi piange parlando del carcinoma, il tumore al seno, a Verissimo: “E’ la prima intervista che faccio e sapevo che potevo contare su di te. Comunque siamo vive. A novembre passeggiavo con i miei cani e a un certo punto il guinzaglio è andato avanti e mi faceva male la spalla. Una mattina mi sono alzata e ho fatto la mammografia, me la sentivo. Io sono streghetta su tutto, capisco le persone, immagino le situazioni. Grazie a Dio ho trovato dei medici che non hanno questi grandi lussi, dei ricercatori. Non hanno creduto che non ci fosse niente e mi hanno fatto biopsie e aghi aspirati. Sapevano che c’era qualcosa che non andava“.

Serena Grandi piange: “Il carcinoma, ecco cosa è successo”

Spiega: “Sentivo un dolore qui, ma era dal lato opposto il problema. Un problema di cinque centimetri, come una palla da ping pong. Era un carcinoma subdolo. Non si vedeva e non ci si accorgeva se non avendo trovato dei medici bravi, quelli che ti seguono. Era come un film per me. Sono molto emozionata. Non ero io, era un’altra. Un piccolo soldato ho fatto tutto quello che dicevano loro. Dopo 4 giorni stavo in sala operatoria. Abbiamo fatto due operazioni, c’erano stati dei problemi con la prima. Avevo un batterio. Mi sentivo male dopo la prima operazione. Febbre molto alta, un batterio uno staffilococco. Non è vero che siamo guerriere, non siamo pronti per queste cose”.

“Ho paura”

Fa commuovere: “Ho paura di morire, anche quando faccio uno starnuto. Soprattutto quando hai un figlio giovane e lo hai lontano. Sento come se non sia finita qui. Devo fare la radioterapia e vediamo quello che succede. Speriamo bene. Ho paura per la mia salute. Mio figlio mi è sempre stato vicino. Io la vita purtroppo gliel’ho modificata, ma non è giusto perda il suo lavoro”.