Home Stasera in TV Michele Ruffino Storie Italiane: parla la mamma del ragazzo che si è...

Michele Ruffino Storie Italiane: parla la mamma del ragazzo che si è ucciso per colpa dei bulli

CONDIVIDI
Michele Ruffino

Michele Ruffino si è ucciso lo scorso anno, il 23 febbraio del 2018, dopo esser stato per anni vittima di bullismo. Per i genitori inizialmente è stato uno shock, ma sapendo del difficile periodo che il ragazzo stava passando, hanno subito cercato la causa del suo folle gesto in quei compagni di scuola che lo prendevano di mira da ormai moltissimi anni.

Michele Ruffino Storie Italiane

La mamma di Michele, oggi in studio a Storie Italiane, ha dichiarato di essere sola con suo marito in questa brutta vicenda poiché né la giustizia né la scuola che negli anni ha sempre saputo tutto e non ha mai agito. Sul computer del ragazzo, sua madre, ha trovato delle lettere scritte da lui in terza persona; in queste lettere Michele raccontava nei dettagli tutto ciò che succedeva fra le mura di quell’istituto che non lo ha mai tutelato. Il ragazzo veniva preso in giro per delle difficoltà motorie che aveva riscontrato dopo un vaccino effettuato a sei mesi di vita.

La mamma di Michele contro Ines Pisano

Ines Pisano, magistrato nel Tar del Lazio, ha espresso il suo disappunto nell’ascoltare le parole prive di fiducia nei confronti della giustizia della mamma di Michele Ruffino che si sente abbandonata dalle istituzioni. Grossa polemica si è scatenata in studio quando la Pisano ha affermato di non poter rimanere seduta a sentire frasi infamanti nei confronti della giustizia italiana, ma di contro, la donna affianco a lei nello studio di Storie Italiane, ha perso un figlio nel peggiore dei modi.