Home Stasera in TV Gessica Lattuca Storie Italiane: aperte due tombe, ma della ragazza non c’è...

Gessica Lattuca Storie Italiane: aperte due tombe, ma della ragazza non c’è traccia

CONDIVIDI
Gessica Lattuca

Storie Italiane porta oggi in televisione il dramma avvenuto nella cittadina di Favara: la sparizione della mamma di soli 27 anni, l’11 agosto scorso. Dopo sette mesi di indagini che non hanno portato a nulla, oggi gli inquirenti hanno aperto due tombe nella speranza che i resti della ragazza si potessero trovare là.

Jessica Lattuca Storie Italiane

Questa mattina, quindi, al Cimitero di Favara “Piana Traversa” sono state aperte le tombe di Michele Mendolia e Rosaria Licata nella speranza che, secondo alcune voci anonime, i resti di Gessica Lattuca potessero trovarsi proprio lì dentro, ma così non è stato. La conferma che la mamma di Favara potesse essere in quelle tombe sembrerebbe arrivata proprio dalla figlia dei due coniugi sepolti; la signora – oggi settantenne – ha riferito agli inquirenti di essere d’accordo con l’ispezione nelle tombe dei genitori. La mamma di Gessica, alle telecamere di Storie Italiane, dice di non aver mai creduto alle voci in merito ad una sepoltura nella tomba dei coniugi di sua figlia Gessica e vede questo solamente come un depistaggio.

Don Antonio

Don Antonio, ospite in studio di Storie Italiane, ha puntato il dito sul clima di omertà che risiede nei piccoli centri, soprattutto quando questi si trovano nel Sud Italia. A prescindere dalle voci che girano attorno alla vita di Gessica – accusata di prostituirsi e spacciare droga – Don Antonio ha giustamente dichiarato che nessuno si merita una fine del genere; nemmeno la famiglia rimasta nel dolore dopo la scomparsa della loro mamma, figlia, sorella e compagna.