Home News Jeremias Rodriguez e Paolo Brosio, Isola 2019: “Sei un falso uomo di...

Jeremias Rodriguez e Paolo Brosio, Isola 2019: “Sei un falso uomo di fede”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:16
CONDIVIDI
Jeremias Rodriguez e Paolo Brosio, Isola 2019: “Sei un falso uomo di fede”

Jeremias Rodriguez e Paolo Brosio, Isola 2019: “Sei un falso uomo di fede”

Jeremias Rodriguez e Paolo Brosio si sono resi protagonisti di un acceso scontro, il fratello di Belen spalleggiato dalla sua ragazza Soleil hanno attaccato il giornalista su quanto più gli sta a cuore: la fede. Entrambi hanno avuto per Paolo delle parole molto dure: “Sei solo che un falso! Prega che esiste Dio e che ti perdoni”.

Il motivo che ha visto in lite Jeremias e Paolo è stato dovuto al fatto che quest’ultimo ha sprecato l’acqua dolce per lavare i suoi vesti. L’acqua è un bene che in Honduras viene usato con parsimonia, solo per bere e cucinare.

Paolo Brosio viene accusato di non seguire i precetti in cui dice di credere anche da Soleil, che si scaglia contro il giornalista: “Sei capace solo di andare dalle persone a riferire, io conosco la fede e posso smontarti in due secondi”.

La lite continua in diretta

Questa sera, 27 gennaio 2019, la lite tra Jeremias Rodriguez e Paolo Brosio prosegue in diretta. Il giornalista sollecitato da Alessia Marcuzzi cerca di spiegarsi. Tra le altre cose che gli vengono contestate c’è quella di creare zizzania anziché essere aggregante. “La preghiera è qualcosa di spontaneo, non posso costringere le persone a venire con me”. Jeremias prende allora la parola per accusare nuovamente Brosio “Fa cose solo per farsi vedere dalle telecamere, appena si tolgono comincia con gli intrighi”. 

Alba Parietti

Nello scontro tra Jeremias e Paolo interviene anche Alba Parietti che scherzando con il giornalista gli chiede “Ma i quarant’anni di televisione ci serviranno in paradiso?”, ottenendo un grande applauso dal pubblico, visibilmente confuso dalla discussione in atto. Interviene anche Marina La Rosa rivolgendosi alla coppia dell’Isola 2019 “Non vi sopporta più nessuno, Paolo è l’unico che è venuto a stringervi la mano in segno di pace”.