Home Televisione Caso Galli Le Iene Show: l’ex consigliere della Lega non si scusa

Caso Galli Le Iene Show: l’ex consigliere della Lega non si scusa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:22
CONDIVIDI

Questa sera nella puntata de Le Iene Show si affronterà il caso Galli, in uno dei tanti servizi durante la trasmissione. L’ex consigliere della Lega non si scusa, risultando ancora una volta sofferente alle interviste e al problema mediatico in cui si è cacciato da solo. La trasmissione andrà in onda stasera 26 febbraio a partire dalle ore 21.30 su Italia1.

Caso Galli Le Iene Show: l’ex consigliere della Lega non si scusa

Nella puntata de Le Iene Show, che andrà in onda questa sera su Italia 1, si tratterà del Caso Galli, l’ex consigliere della Lega che commentò pochi giorni fa con una frase sessista e offensiva, l’invito di Emma Marrone durante un suo live di aprire i porti. Galli ha apostrofato questa frase di Emma con un commento che ha letteralmente scatenato il web, ricoprendo di insulti e frasi negative l’ex consigliere. Ma le scuse per la cantante ancora non sono arrivate da parte di Galli, perciò le iene hanno deciso di andare ad Amelia per chiedere alcuni chiarimenti al leghista. Se all’inizio Galli si dimostra reticente e scontroso davanti alle telecamere del programma, tentando di fuggire e di evitare così un confronto seppur minimo con i giornalisti, poi ci ripensa e decide di parlare. Galli dichiara apertamente e senza mezze misure che le sue scuse avverranno in un secondo momento, quando sarà lui a deciderlo, probabilmente utilizzando come mezzo di espressione il suo profilo. Ma la tensione e l’imbarazzo di Galli è sempre più tangibile, tanto da farlo incartare in diversi momenti, spingendolo a chiedere di spegnere le telecamere anche ricorrendo ad un tono di voce minaccioso.

L’attacco a Emma Marrone

Dopo aver minacciato di voler denunciare le Iene, Galli ricalca quello che lasciò intendere con quel commento così poco rispettoso nei confronti della cantante. Afferma infatti che a commettere uno sbaglio è stata proprio la Marrone, accusata ora dall’ex consigliere di aver pronunciato una sciocchezza dicendo “Aprite i porti”. Inoltre Galli dichiara che il suo commento volgare, è associato ad una foto pubblicata dalla Marrone durante un live, foto che la ritraeva nell’atto di cantare in una posizione a gambe aperte. Un’iperbole esagerata che ha portato Galli in una situazione molto scomoda.