Home News Vittorio Cecchi Gori: età, figli, premi e moglie

Vittorio Cecchi Gori: età, figli, premi e moglie

CONDIVIDI
Vittorio Cecchi Gori: età, figli, premi e moglie

Vittorio Cecchi Gori in collegamento con Barbara D’Urso commenta la serata degli Oscar 2019 appena trascorsa. L’imprenditore, politico e produttore cinematografico ha fatto parte anche della giuria degli Accademy.

Vittorio Cecchi Gori: età, figli, premi e moglie

Vittorio Cecchi Gori, classe 1943, ha all’attivo ben tre Osca ricevuti per: MediterraneoIl Postino (Miglior colonna sonora) e per la Vita è bella (Miglior film straniero). Vittorio è entrato a far parte dell’universo cinematografico con il padre Mario e a seguito della scomparsa di quest’ultimo a ingrandito l’impresa di famiglia, mettendo in piedi un vero e proprio impero cinematografico.

Nel corso della sua vita è stato presidente della Fiorentina dal 1993 al 2002, perde la società a seguito di una grave crisi finanziaria che lo ha portato al fallimento del club calcistico.

Nel corso della sua vita avuto un grande amore con l’ex moglie Rita Rusic, con la quale si è riavvicinato dopo la sua malattia. Ha avuto poi una relazione di tre anni con Valeria Marini e una lunga storia con Mara Meis.

Malattia

Vittorio Cecchi Gori è stato ricoverato il 25 dicembre 2017 presso il Policlinico Gemelli di Roma, a seguito di un grave problema cerebrovascolare dovuto ad un’ischemia cerebrale. Grazie alla malattia, per la quale è stato anche in coma farmacologico, lo ha fatto riavvicinare all’ex moglie Rita Rusic, con lui dal 1983 al 2000, e ai figli Mario e Vittoria.

Politica

Vittorio Cecchi Gori si è buttato anche in politica, già nel 1994 al 1996 è stato senatore del Partito Popolare Italiano, passando alla storia per essersi allontanato dall’aula durante la votazione di fiducia del primo governo Berlusconi favorendo in questo modo l’insediamento di un nuovo Primo Ministro. Passa poi all’Ulivo e in seguito con Movimento per l’Autonomia. Dal 9 luglio 1915 si è visto revocare il vitalizio come ex ministro.