Home Televisione Oscar miglior film 2019: il vincitore è…

Oscar miglior film 2019: il vincitore è…

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:11
CONDIVIDI

Il vincitore dell’Oscar al miglior film è Green Book diretto da Peter Farrelly. Il film ha rimontato su tutti anche se in molti lo prospettavano più in basso rispetto a Bohemian Rhapsody e Roma di Alfonso Cuaron. Green Book è un film che ha conquistato tutti e ora anche la prestigiosa statuetta dell’Academy.

Gren Book, Oscar 2019 

Finalmente è giunto il momento di tirare le somme di questi Oscar 2019, che hanno come al solito stupito tutti regalando grandi sorprese e scene indimenticabili. La cerimonia è stata trasmessa in diretta e in Italia va in onda su TV8 a partire dalle ore 02.00 del 25 febbraio.

Oscar miglior film 2019: il vincitore è…

Molti le opere meritevoli candidate quest’anno nella corsa al miglior film 2019, ma si sa, durante la cerimonia tutto può accadere e a volte anche i pronostici più attendibili risultano essere vani. In nomination per il miglior film quest’anno sono ben otto pellicole, ognuna di esse molto complessa e sfaccettata, capace di restituire allo spettatore qualcosa di unico ed emozionante. I titoli in lizza sono nello specifico BlacKkKlansman di Spike Lee, Black Panther diretto da Ryan Coogler, Bohamian Rhapsody, La favorita di Yorgos Lanthimos, l’acclamato Green Book, Roma di Cuaron, A star is born di Bradley Cooper e il brillante Vice- L’uomo nell’ombra. Si tratta di una nomination composta da una lista di film molto particolari, di genere piuttosto diverso tra loro, che spaziano dalla commedia amara al fantasy arrivando al biografico Roma. Mai come quest’anno concorrono all’ambita statuetta dei film che hanno contribuito a rendere ancora una volta il cinema intenso e di grande spessore. Si pensi infatti a film quali Green Book e BlacKkKlansman, entrambi trattano di un tema molto delicato, e purtroppo alquanto attuale, quale la discriminazione razziale. Ma nella categoria spiccano anche opere dall’impronta romantica come ad esempio il film d’esordio di Bradley Cooper A Star is Born, pellicola campione d’incassi, che vede per la prima volta su grande schermo la formidabile Lady Gaga, alle prese con il suo primo ruolo da co-protagonista.

La statuetta viene consegnata…

Molti sono stati i pronostici fatti sui possibili vincitori quest’anno per la categoria miglior film, ognuno di essi sembra più che plausibile dato lo spessore e la grande cura del film. Per una vasta fetta di pubblico infatti Green Book sembra essere favorito, tanto quanto Roma di Alfonso Cuaron, già vincitore a Venezia lo scorso settembre alla Mostra Internazionale del Cinema. Ma le aspettative non sono state confermate per tutti coloro che immaginavano queste vittorie, a sorpresa di tutti ad aggiudicarsi l’Oscar al miglior film è Green Book di Peter Farrelly.