Home News SAM ROCKWELL Oscar miglior attore non protagonista 2019: Vincerà con Vice?

SAM ROCKWELL Oscar miglior attore non protagonista 2019: Vincerà con Vice?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00
CONDIVIDI
Sam Rockwell Oscar miglior attore non protagonista 2019

Sam Rockwell è tra i nominati per l’Oscar come migliore attore non protagonista del 2019. L’attore statunitense è nato a Daly City nel 1968, un’ottima carriera la sua culminata con il premio dell’Orso d’argento. La sua carriera è stata molto brillante, con tanti film all’attivo nella sua bacheca.

Sam Rockwell Oscar miglior attore non protagonista 2019: Vincerà con Vice?

Circa 23 anni fa Sam Rockwell ha lavorato in Basquiat, primo suo grande ruolo interpretato, ma la vera svolta c’è stata due anni più tardi grazie a Woody Allen. Il regista, infatti, gli ha affidò un ruolo nel film Celebrity, questo momento è stato il trampolino di lancio definitivo nella sua carriera. Nel 2002, poi, partecipò insieme a George Clooney, esordiente in regia, al film Confessioni di una mente pericolosa. Il punto più alto della sua carriera, però, è stato il premio ottenuto al Festival di Berlino, l’Orso d’argento, proprio per il film con George Clooney.

Nel corso della sua carriera ha avuto ruoli in film molto importanti, che hanno fatto la storia, come: Il Miglio Verde, Charlie’s Angels e Galxy Quest. Come ha fatto sapere, anche lui, deve ringraziare proprio Woody Allen che lo ha lanciato nel mondo del grande cinema all’età di 30 anni. Dal 2007 è sposato con Leslie Bibb, anche lei attrice, che ha conosciuto sul set di uno dei suoi lavori migliori. Ha partecipato anche a G-Force-Superspie in missione, come doppiatore, un ruolo diverso dal solito per lui ma che lo ha portato comunque ad alcune soddisfazioni.

Anche alcuni premi, come l’Oscar

Ha vinto anche molti premi, personali e non, che ne hanno legittimato l’intera carriera, anche in film molto importanti. Miglior attore non protagonista per Tre manifesti a Ebbing, Missouri per quanto riguarda gli Oscar. E, poi, ha avuto la candidatura per il Miglior attore non protagonista per Vice-L’uomo nell’ombra.
Come detto, quindi, una carriera molto importante che è partita improvvisamente nel 1996 e che lo ha portato a calcare palcoscenici importanti che lo hanno fatto conoscere al mondo delle pellicole.