Home News Valerio Mastrandrea, Verissimo: Io attore per caso

Valerio Mastrandrea, Verissimo: Io attore per caso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:35
CONDIVIDI
Valerio Mastrandrea, Verissimo: Io attore per caso

Valerio Mastrandrea, Verissimo: Io attore per caso

Silvia Toffanin ospita a Verissimo l’attore romano Valerio Mastrandrea, 70 film e 25 anni di carriera alle spalle. Racconta di aver cominciato nel 1993 per puro caso, accompagnava sul set Vera Gemma, qui lo nota l’attore e regista Piero Natoli che vuole dargli una parte. Ricorda che il suo primo ciack lo ha girato davanti un ospedale e sul omento ha pensato che questo non fosse di buono auspicio, con gli anni poi ha elaborato e ha capito:”Questo lavoro mi potrà salvare”. 

A farlo uscire dall’anonimato ci ha pensato Mario Costanzo con il suo show di punta, il Maurizo Costanzo Show, che più volte ha visto Valerio ospite. Qui Mastrandrea ha imparato a parlare di sé stesso e ha giocare con le sue emozioni.

La fidanzata

Valerio Mastrandrea Chiara Martegiani stanno insieme da diverso tempo ormai, racconta di averla fortemente voluta nel suo esordio alla regia Ride. Ricorda di avere avuto molto timore a chiederglielo, perché stavano insieme da un anno già ma temeva che lavorare insieme avrebbe creato dei problemi. Ricorda di averla invitata a cena e averle detto “Ho da dirti una cosa bella e terribile allo stesso tempo”. Lei ha accettato commossa e alla fine è andata benissimo.

Donne e cinema

Per una donna lavorare nel cinema in italia è molto difficile, racconta Valerio“Me ne sono reso conto vivendo con Chiara e guardandola prepararsi per i ruoli e tornare ai provini”. Per lui da uomo è stato differente, ha dovuto attraversare minori difficoltà.

Parlando di cinema dal 28 febbraio 2019 Valerio Mastrandrea sarà nelle sale di Marco Giallini“Con lui ci consideriamo mezzi parenti più che amici, lui dice che io sono il fratello scemo io dico che è lui. Forse lo siamo entrambi”Domani è un altro giorno, un film che parla di amicizia, malattia e libertà.