Home News Meghan Markle, baby shower da 200 mila euro: ma chi ha pagato?

Meghan Markle, baby shower da 200 mila euro: ma chi ha pagato?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:33

Meghan Markle, dalla sua carriera di attrice a quella di nuova duchessa del Sussex, è sempre in prima pagina. La moglie di Harry Windson è rimasta incinta pochissimo tempo dopo il loro matrimonio e sebbene ci siano state diverse polemiche in merito, la donna è molto contenta dell’esperienza che sta vivendo e non si lascia scoraggiare.

Meghan Markle baby shower da 200 mila euro

Il baby shower è una creazione americana: si tratta di un party casalingo in cui vengono invitate le amiche della donna incinta e alcuni parenti per festeggiare l’arrivo del nuovo nascituro. E’ un evento molto ristretto e intimo al quale possono partecipare solamente gli affetti più stretti della futura mamma. Durante un baby shower si mangia, si scambiano regali e si passa del tempo insieme e chi può brinda alla gioia della neo genitrice. Quello di Meghan Markle, però, non è stato esattamente un baby shower in piena regola con qualche salatino al centro tavola e composizioni di pannolini; il suo è costato ben 200 mila euro. La ex attrice e modella americana ha festeggiato l’arrivo del piccolo insieme alle sue più care amiche, ma anche la location non è esattamente tradizionale: ad accogliere il party della Markle uno degli alberghi più lussuosi e costosi di New York. La famiglia Windsor comunque non ha dovuto tirare fuori un centesimo, né tantomeno ha dovuto farlo la diretta interessata Meghan Markle: a pagare tutta la cerimonia è stata una sua cara amica.

Le polemiche

Ancora non è dato sapere se nel frattempo, nella uggiosa Inghilterra, qualcuno dei regali abbia commentato il baby shower tutt’altro che spartano. Dall’inizio della storia fra Meghan ed Harry le polemiche sono state tante e di diverso retaggio. Non ci è ancora concesso di sapere cosa accadrà fra i due neo genitori e se le parole della Regina Elisabetta in merito al suo disappunto per questo matrimonio siano state confermate oppure no. Non ci resta che aspettare.