Home News  Fabrizio Corona senza filtri, la foto choc che sconvolge Instagram

 Fabrizio Corona senza filtri, la foto choc che sconvolge Instagram

CONDIVIDI
Fabrizio Corona senza filtri, la foto choc che sconvolge Instagram

Fabrizio Corona, ormai famoso per la sua vita fatta di eccessi, ha forse superato i limiti dell’immagine con la foto postata su Instagram, dove l’x fotografo è immortalato con due pistole tra le mani.

 Fabrizio Corona, la foto choc che sconvolge Instagram

L’ex re dei paparazzi ha postato sulla sua pagina Instragram una foto in cui è ritratto mentre impugna due pistole. Il messaggio che accompagna il post è forse ancor più discutibile, Fabrizio Corona manifesta il suo personale significato di giustizia, differenziandola dalla Giustizia Italiana, o meglio “quella che il nuovo Governo prova a far passare”. La giustizia in cui crede Fabrizio Corona è più attiva: “ottenuta e cercata grazie alla determinazione e alla lotta per i propri diritti”.

Un messaggio decisamente forte, di contrasto con la politica del governo attuale e che tra le righe sottolinea la necessità di farsi giustizia da solo. Come sottolinea lo stesso Corona, le foto ritratte nella foto sono la metafora delle sue parole. Immancabile poi il riferimento ai prodotti del suo brand, che sta pubblicizzando ormai in ogni dove.

Le critiche

Fabrizio Corona è sempre stato un personaggio che ha fatto discutere e che ha diviso l’opinione pubblica: dalle sue vicende giudiziarie, al suo matrimonio con Nina Moric e alla relazione con Belen Rodriguez, fino alla pubblicazione del suo libro Non mi avete fatto niente. La sua vita fuori dagli schemi, il carattere arrogante e l’aria da bad boy hanno creato intorno a lui un’aurea di ammirazione. Sono in molti infatti i fan del re dei paparazzi, almeno fino ad oggi. Sì perché i suo follone non hanno apprezzato né la foto né tanto meno il messaggio con la quale Fabrizio ha deciso di accompagnarla. Insulti, minacce e critiche aggressive, dovute soprattutto al messaggio che veicola il suo post: ovvero, l’invito a farsi giustizia da soli affidato con tanta superficialità al web.