Home News Autopsia Emiliano Sala: la scoperta choc dopo gli accertamenti

Autopsia Emiliano Sala: la scoperta choc dopo gli accertamenti

Arrivano gli esiti riguardo l’autopsia effettuata sul corpo di Emiliano Sala, attaccante italo-argentino deceduto a causa di un incidente aereo lo scorso 21 gennaio 2019. Emergono ora i primi dettagli degli esami sul corpo di Sala, effettuati dal medico legale.

Autopsia Emiliano Sala: la scoperta choc dopo gli accertamenti

Il calciatore del Cardiff City, è morto a causa di un indicente aereo avvenuto proprio sopra il canale della Manica lo scorso gennaio. Il ritrovamento del corpo di Sala è stato un evento tragico che ha recato dolore alla sua famiglia e ai suoi fan. Secondo i dati riportati dall’autopsia effettuata sul corpo del giovane 28enne, emerge che il ragazzo sia morto a causa di gravi ferite inferte all’altezza della nuca e al tronco. Il corpo è stato rinvenuto in condizioni che non avrebbero potuto permettere un riconoscimento, ma soltanto grazie all’analisi delle impronte digitali si è scoperto che si trattasse di Sala. L’attaccante argentino è stato ritrovato dopo un’intensa attività di ricerche, che hanno coinvolto l’attenzione dell’opinione pubblica, stordita e profondamente addolorata per questa tragica morte.

Le ricerche continuano

Ma se il corpo di Sala è stato ritrovato, quello del pilota David Ibbotson è ancora disperso. La famiglia del pilota si sta mobilitando affinché aumentino gli sforzi per ritrovare il corpo di David. La figlia e la moglie infatti, stanno raccogliendo delle firme al fine di mobilitare più persone possibili nella ricerca dell’uomo scomparso. Sono state finora raccolte circa 140.00 firme, ma le ricerche necessitano di impegni finanziari e si tenta si coinvolgere sempre più persone. Non resta altro che attendere che si risolva questa ricerca disperata, e che finalmente anche i cari di Ibbotson possano dare sepoltura allo sfortunato pilota.