Home News I Nuovi Mostri, Striscia la notizia 1 febbraio 2019: eccoli!

I Nuovi Mostri, Striscia la notizia 1 febbraio 2019: eccoli!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:20

I nuovi mostri

I Nuovi Mostri, la classifica di Striscia la Notizia sul meglio e il peggio della televisione italiana torna questa sera su Canale 5.

Chi saranno i nuovi mostri di questa sera?

L’attesissima rubrica di Striscia la Notizia è pronta a stilare la sua classifica sul meglio e sul peggio della televisione italiana. Chi saranno i fortunati scelti per la top ten? Un papabile nome potrebbe essere quello di Falvio Insinnia, nelle ultime ore al centro di una grande polemica. Il motivo? Tutta colpa di Brenno, uno dei concorrenti che ha preso parte alla puntata dell’Eredità del 28 gennaio 2019. Il giovane infatti porta il nome di uno del capo dei Galli, noto per aver saccheggiato Roma. Il popolo di twitter è irremovibile: la scelta del nome è totalmente anti-italiana.

Un altro papabile nome è quello di Barbara D’Urso, dopo la bomba lanciata da Eva Henger in merito al canna-gate. L’ex pornodiva infatti, nel corso di Domenica Live, ha annunciato di essere stata querelata da Francesco Monte, poi rivolgendosi alla padrona di casa ha aggiunto: “Se quello che so è vero, non credo riderai ancora”. Problemi in vista per la regina dei talk i Canale 5?

Un altro papabile nome ci giunge da casa Rai, in particolar modo l’offesa di Trottolino amoroso da parte di Ornella Vanoni e Donatella Rettore nel corso del programma Ora o Mai più, condotto da Amadeus. La cantate di Splendido splendente avrebbe così criticato la canzone di Amedeo Minghi, ospite del programma: “A me questa non mi è mai piaciuta. La trovo una menata megalattica”. A rincarare la dose ci pensa la Vanoni:“Che è sto trottolino?”.

Striscia la notizia

Striscia la notizia è tra i programmi più seguiti della televisione italiana, va in onda dal lunedì al sabato in access prime time su Canale 5. Il tg satirico va in onda dal 1988, inizialmente presentato con il nome di Striscia la notizia- Giornale Radio.

Clicca qui per la programmazione di Stasera in tv