Home Senza categoria Piero Pelù, Che fuori tempo che fa: “La mia vita è cambiata”

Piero Pelù, Che fuori tempo che fa: “La mia vita è cambiata”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:54

Piero Pelù, icona rock della musica italiana, ospite a Che fuori tempo che fa, racconta quella che è la sua vita oggi, come e quanto è cambiata. 

Piero Pelù oggi

Nel corso della puntata gli ospiti presenti nello studio di Che fuori tempo che fa hanno ripercorso la loro carriera; da Max Pezzali – ormai ospite fisso del programma – ai Gatti di Vicolo Miracoli, passando per Martina Colombari fino ad arrivare a Piero Pelù. 

Un tavolo assortito che non manca di colpi di scena. Il primo ce lo regala proprio Pelù che dopo il video che raccontava la sua brillante carriera da frontman e poi da solista, ha annunciato che la sua vita è cambiata: è diventato nonno. 

Gli ospiti presenti in studio ed anche il pubblico hanno manifestato una certa sorpresa nell’apprendere questa notizia, soprattutto la Colombari che stupita dice “Non ci credo! Ma sei un mito!” E subito Pelù la incalza “Mio nipote Rocco dovrà abituarsi a far parte di una famiglia di spostati, è così che ci si tempra”. Risate e commenti ironici a parte, Piero si dice molto contento di come sta procedendo la sua vita – sia nel lavoro che nel privato.

Piccola parentesi anche su un cameo che Pelù ha fatto nel film L’Agenzia dei Bugiardi, nelle sale cinematografiche proprio in questo periodo. Il cantante ha parlato positivamente dell’esperienza sul set, definendola una piacevole prima volta.

Fazio, inoltre, ha voluto concentrarsi sugli esordi di Pelù come frontman dei Litfiba, indicando che lo scorrere del tempo porta gioie e dolori; nel 2020, infatti, i Litfiba compiranno ben 40 anni. 

Un traguardo bellissimo ed importante, che Piero vuole assolutamente festeggiare, ma prima – dice – c’è ancora qualcosa da fare.

Il cantante ha lasciato trapelare che ha in corso un progetto, sempre da solista, in cui sarà anche autore di alcuni suoi pezzi che già da quest’anno potrebbero vedere la luce. 

Nonostante i Litfiba sembrino ormai lontani, Piero Pelù non esclude un ritorno – seppur magari non duraturo nel tempo, ma limitato a qualche concerto esclusivo e Limited Edition.