Home News Julen nel pozzo, gli scavi sono arrivati a 36 cm da lui...

Julen nel pozzo, gli scavi sono arrivati a 36 cm da lui ma…

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:07
Julen nel pozzo, gli scavi sono arrivati a 36 cm da lui ma…

Julen è ancora nel pozzo e se ne continua a parlare cercando di capire se si potrà fare per questo piccolo bambino. Sono dodici giorni che si trova là sotto e sicuramente ci troviamo di fronte a una storia che speriamo si possa risolvere in positivo il prima possibile. Staremo a vedere se arriveranno ulteriori informazioni.

Barbara D’Urso a Pomeriggio 5 su Canale 5 ha raccontato alcune situazioni molto importanti su quello che sta accadendo in Spagna. Gli scavi sono arrivati a 36 centimetri dal bambino, anche se non ci sono novità sulle sue condizioni di salute. Sono molti però purtroppo i motivi per pensare che le cose siano difficili da salvare ora. Gli scavi vanno avanti e serve assolutamente concludere tutto con rapidità.

Julen nel pozzo, gli scavi sono arrivati a 36 cm da lui ma…

Ci troviamo in una località vicino a Malaga dove si è mosso tutto il mondo per aiutare. Sono state create delle micro esplosioni nel terreno per cercare di andare più in fondo con una sonda. Una situazione particolare che potrebbe creare attenzione e fa salire la tensione. Si capirà presto quello che accadrà con alcuni aspiratori che ovviamente cercando di evitare che i fumi delle esplosioni neghino la possibilità di vedere.

E’ già stato chiarito che queste cose non faranno male al bambino. Intanto Barbara ha spiegato ancora una volta che la famiglia ha già perso un figlio per un infarto e che questa è una tragedia incredibile. Vedremo cosa accadrà nelle prossime ore quando si spera che la situazione si possa chiarire al meglio. Ovviamente le speranze sono flebili e la situazione si potrebbe complicare molto rapidamente. Anche i secondi sono fondamentali per riuscire a chiudere la situazione.