Home Televisione Biancaneve e il cacciatore, stasera in tv 29 novembre: su Canale 5...

Biancaneve e il cacciatore, stasera in tv 29 novembre: su Canale 5 il film

Biancaneve e il cacciatore

Questa sera 29 novembre 2018 andrà in onda alle ore 21,21 su Canale 5 Biancaneve e il cacciatore. La pellicola del 2012, adattamento in chiave dark fantasy della fiaba Biancaneve e i sette nani, ha visto alla regia Rupert Sanders.

Il film può vantare un cast d’eccezione: Kristen Stewart e Chris Hemsworth sono rispettivamente Biancaneve e il cacciatore, mentre il ruolo della perfida regina è affidato alla sempre splendida Charlize Theron. Una menzione d’onore va fatta all’ultima apparizione cinematografica di Bob Hoskins, l’indimenticabile Eddie Valiant in Chi ha incastrato Roger Rabbit, ritiratosi dalle scene a causa del Parkinson e scomparso nel 2014. Biancaneve e il cacciatore ha guadagnato 400 milioni al botteghino ed è stato candidato ai Premi Oscar nelle categorie Migliori costumi e Migliori effetti speciali, non riuscendo a portare a casa nessuna statuetta. Lo stesso non si può dire per la Stewart, vincitrice di un Razzie Award come Peggior attrice protagonista.

Biancaneve e il Cacciatore, la Trama

Biancaneve è figlia della Regina Eleanor e di Re Magus. Quest’ultimo dopo la prematura morte della moglie si innamora di Ravenna, una nobile che salva dall’Armata Oscura, che da tempo gettano il terrore nei regni confinanti. La prima notte di nozze Ravenna, in realtà al comando dell’Armata, uccide Re Magus ed imprigiona Biancaneve nella torre del castello. La perfida Regina Ravenna porta nelle sue stanze lo Specchio Magico per farsi aiutare a mantenere la sua bellezza e restare per sempre “la più bella del reame”. Un giorno però, il fidato Specchio, annuncia che Biancaneve, ormai giovane donna, è destinata a sottrarle il trono e la bellezza. L’unico modo che ha la regina di impedirlo è tenere tra le mani il cuore di Biancaneve. La fanciulla riesce però a scappare dal castello e la regina incarica Eric, abile cacciatore, di riportarla in dietro promettendogli in cambio la vita della sua defunta moglie. Biancaneve e il cacciatore si alleeranno poi per sconfiggere la terribile Regina Ravenna.

Cinque Curiosità

La sceneggiatura di Biancaneve e il cacciatore è diventata un libro scritto da Lily Blake

La maggior parte dei nani presenti nella pellicola non sono stati interpretati da nani reali, ma sono frutto di accorgimenti tecnici. Questo ha causato pesanti critiche, tra le più aspre quelle di Warmik Davis. L’attore, che vanta ruoli in colossal come Star Wars e Harry Potter, ha paragonato quest’infelice scelta, ha affermato che «Non è accettabile scurire un attore dalla pelle bianca, e allora perché dovrebbe essere accettabile rimpicciolire un attore per interpretare un nano?».

I nani sono finti ma non si può dire altrettanto delle gocce di sangue presenti all’inizio del film, si tratta infatti del sangue di Sanders.

Biancaneve e il cacciatore segna il debutto alla regia di Rupert Sanders.

Il film ha anche un sequel che in realtà è un prequel: Il cacciatore e la regina di ghiaccio, uscito nelle sale nel 2016

Il trailer del film

Emanuela Ceccarelli