Home Concorsi Lucca Film Festival e Europa Cinema 2018: iscrizioni aperte al concorso internazionale...

Lucca Film Festival e Europa Cinema 2018: iscrizioni aperte al concorso internazionale per lungometraggi

CONDIVIDI

Per la prima volta iscrizioni aperte al concorso internazionale per lungometraggi del Lucca Film Festival e Europa Cinema 2018, la rassegna cinematografica in programma dall’8 al 15 aprile a Lucca e Viareggio che nel corso degli anni ha portato in Toscana i grandi nomi del cinema internazionale: da Oliver Stone a David Lynch, da George Romero a Terry Gilliam. Da sempre impegnato a valorizzare produzioni contemporanee, il festival – tra gli eventi di punta delle manifestazioni organizzate e sostenute dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca – propone un bando di selezione grazie a cui registi da tutto il mondo potranno candidare i propri film alla sezione competitiva. Due i premi previsti: Miglior lungometraggio (3000€), assegnato da una giuria composta da personalità del mondo cinematografico e accademico, e Miglior lungometraggio – giuria universitaria, conferito da una giuria universitaria. Gli interessati avranno tempo di inviare propri lavori fino alle 24.00 del 28 febbraio 2018; le 14 pellicole selezionate saranno inserite nella programmazione del festival.

Per le opere che proveranno a prendere il posto di Dao khanong di Anocha Suwichakornpong (Miglior lungometraggio nella scorsa edizione e candidato dalla Thailandia agli Oscar 2018) non ci sono confini di genere o argomento: unici requisiti per i lavori presentati saranno una durata minima di 60 minuti e l’essere stati prodotti non prima del 2017. I film dovranno inoltre essere anteprime nazionali e dunque non aver mai partecipato a festival in Italia, aver figurato su piattaforme online aperte al pubblico o essere stati in alcun modo proiettati o distribuiti in Italia. Per partecipare è necessario inviare uno screener online del lavoro (corredato da una lista dialoghi in inglese in caso né il parlato né i sottotitoli siano in italiano). Ogni partecipante potrà presentare anche più di un’opera, pagando una quota di iscrizione di 40€ per ciascun film. Le pellicole selezionate saranno annunciate (tramite e-mail e sul sito della manifestazione) entro il 10 marzo 2018, e successivamente proiettate nei cinema che l’anno prossimo ospiteranno il festival (info: featurecompetition@luccafilmfestival.it ).

Confermata per il dodicesimo anno consecutivo anche la storica sezione dedicata alla competizione dei corti, anch’essa con un premio in denaro per l’opera vincitrice, del valore di 500€. Sono più di 300 i lavori che, anno dopo anno, sono arrivati al vaglio del comitato di selezione; tra gli autori anche nomi celebri, come quello di Adan Jodorowsky, figlio del celeberrimo artista cileno. Pur rimanendo la sperimentazione il fil rouge del concorso, non ci sono confini di genere o argomento: unico limite, una durata massima di 29 minuti. Anche in questo caso c’è tempo per candidare le proprie opere fino alle 24.00 del 28 febbraio 2018, inviando il lavoro in copia fisica (DVD, Blu-ray, pennetta usb) all’attenzione di Rachele Pollastrini presso via dei Cucchi n°275 San Pietro A Vico CAP 55100 Lucca (Italia), o sotto forma di link a shortcompetition@luccafilmfestival.it.

Ogni partecipante potrà presentare fino a quattro opere; la quota di iscrizione è di 10€ per 1 cortometraggio, 15€ per due, 25€ per tre e 30€ per quattro. Le opere selezionate saranno annunciate (tramite e-mail e/o sul sito della manifestazione) entro il 10 marzo 2018, e successivamente proiettate nei cinema che l’anno prossimo ospiteranno il festival.

Inoltre, anche quest’anno è confermata la presenza della Giuria popolare del concorso di lungometraggi e della Giuria studentesca universitaria per il concorso di lungometraggi, quest’ultima per la prima volta anche per il concorso cortometraggi. Le iscrizioni sono già aperte, per iscriversi basta inviare una mail all’indirizzo: segreteria@luccafilmfestival.it entro e non oltre il 31 marzo 2018