Home Libri “I Bonelli. Una famiglia mille avventure”: in libreria e fumetteria

“I Bonelli. Una famiglia mille avventure”: in libreria e fumetteria

CONDIVIDI

La famiglia Bonelli rappresenta un pezzo di storia della cultura italiana. Nelle sue varie incarnazioni, sotto la guida di Tea e la conduzione artistica di Gianluigi prima, per poi passare nelle mani del figlio Sergio e ora di Davide Bonelli, non ha infatti mai smesso con le sue pubblicazioni a fumetti di intrattenere, divertire ed emozionare schiere di lettori. Per questo l’arrivo sugli scaffali de I BONELLI. UNA FAMIGLIA MILLE AVVENTURE è un evento attesissimo che farà la gioia di tutti i fan dell’editore di via Buonarroti. Il volume, di grande formato, è infatti ricco di documenti, curiosità e aneddoti, con migliaia di illustrazioni, spesso mai viste prima. A scriverlo è Gianni Bono, importante storico del fumetto e assiduo frequentatore dei corridoi della Casa editrice. Un libro prezioso che farà la felicità di ogni collezionista!

Per tutti gli appassionati della storia Bonelli, è in arrivo anche un’altra chicca: GIOVANNI TICCI ARTBOOK – L’ARTE DI GIOVANNI TICCI, il volume dedicato al senese Giovanni Ticci, classe 1940, uno degli interpreti storici della lunga saga di Tex. È lui infatti che in questo 2017 ha festeggiato i cinquant’anni al servizio del mitico Ranger. Il suo segno “all’americana”, rapido ed essenziale, scandito da guizzanti contrasti fra il bianco e il nero, ha fatto scuola e indicato la via a generazioni di disegnatori, incarnando come nessun altro l’immaginario western a fumetti. Questo prezioso libro, ricco di illustrazioni, studi, disegni in bianco e nero e a colori, è un omaggio dovuto alla sua arte.

Per i lettori del Ranger arriva inoltre sugli scaffali TEX. QUARTIERE CINESE, un’avventura urbana ambientata a San Francisco. Qui Tex si trova a fronteggiare un’organizzazione cinese dedita al traffico di esseri umani, una rete criminale dalle insospettabili ramificazioni, guidata da una donna nota come La figlia del Drago. Il volume, con un’introduzione di Graziano Frediani, ripropone una celeberrima storia di Gianluigi Bonelli Guglielmo Letteri, che toccano qui uno dei vertici della loro ultradecennale collaborazione. Del resto, tra tutti i luoghi che compongono il Pianeta Western, la città è forse lo scenario più imprevedibile, e soprattutto lo è il quartiere in cui vivono i cinesi…

Il ricco novembre di Sergio Bonelli Editore prosegue con la pubblicazione de LE AVVENTURE A STRISCIA DI MARTIN MYSTÈRE. A partire dagli anni ’80, i quotidiani “La Notte”, “Il Giorno”, “Il Piccolo” e le testate del gruppo Repubblica-L’Espresso hanno ospitato racconti di Martin Mystère realizzati appositamente oppure ripresi dagli albi ma totalmente rimaneggiati. In questo volume dal tipico formato americano a mezza pagina orizzontale, queste storie vengono ripresentate tutte, insieme alla ristampa a colori di due episodi di Allan Quatermain, prototipo di Martin, nato nel 1978 dalla vulcanica mente di Alfredo Castelli. Un volume imperdibile per gli appassionati del Detective dell’Impossibile.

Infine ci conduce nel mondo dei combattimenti clandestini (quelli che, appunto, si combattono senza guantoni), MANI NUDE: un racconto di formazione teso e disperato, vissuto attraverso gli occhi da bambino e il corpo quasi adulto di un sedicenne che viene rapito e costretto a combattere per sopravvivere. Vincitore del Premio Scerbanenco nel 2008, il romanzo Mani nude di Paola Barbato diventa ora un volume a fumetti – ovviamente sceneggiato dalla stessa Barbato – grazie al segno moderno e graffiante di Paolo Armitano & Davide Furnò.

Un volume che inaugura la nuova collana di romanzi a fumetti inediti, lanciati direttamente in libreria, prima ancora di giungere in edicola. Si tratta di volumi autoconclusivi dal forte impatto grafico e narrativo rivolti al pubblico attento e preparato delle librerie di varia.