Home News La Weinstein Company querelata da Harvey Weinstein

La Weinstein Company querelata da Harvey Weinstein

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:56

Gwyneth Paltrow, Angelina Jolie, Cara Delevingne, Ashley Judd e Asia Argento sono solo alcune delle tante attrici che, recentemente, hanno accusato il potente produttore di Hollywood Harvey Weinstein di averle molestate.

Fondata nel 2005 la Weinstein Company (TWC) insieme a suo fratello Bob, a seguito delle pesanti accuse denunciate dal New York Times e dal New Yorker negli ultimi tempi il produttore ha immediatamente perso il lavoro e, di conseguenza, ha fatto causa alla stessa.

Del resto, in seguito allo scoppio dello scandalo Weinstein ha ammesso di aver avuto un comportamento inopportuno, ma ha anche negato tante altre accuse gravissime nei suoi confronti (incluse quelle di molestie sessuali e stupro), quindi, secondo quanto riportato dal TMZ, avrebbe inoltrato una richiesta al tribunale Court of Chancery di Delaware al fine di ottenere una varietà di documenti della TWC (incluse email) che potrebbero essere utili per la sua difesa.