Home News Gerard Depardieu: “Mia madre tentò di abortire”

Gerard Depardieu: “Mia madre tentò di abortire”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30

 

“Sin da subito volevano che sapessi che ero un incidente nell’utero di mia madre. Sono sopravvissuto ai ferri dell’uncinetto. Io ero felice di stare lì, ho sempre vissuto la mia vita come un regalo per gli altri”.

Da un estratto del libro autobiografico dell’attore Gerard Depardieu (titolo Innocent) ottenuto dal New York Post, si apprende questa sconcertante verità relativa al fatto che sia sopravvissuto al tentato aborto attuato dalla madre attraverso l’utilizzo dei ferri per l’uncinetto.

Estratto che prosegue: “Mi considero un po’ come un gatto che qualcuno prova ad annegare, ma che riesce a farla franca e si ritrova da solo in una banca. Sarei potuto diventare un gatto randagio, invece ho tratto vantaggio dall’infinita libertà che mi era stata data per aprire bene gli occhi e osservare quello che mi circondava”.