Home News “Celebration”, il nuovo sabato sera di Rai Uno con Serena Rossi e...

“Celebration”, il nuovo sabato sera di Rai Uno con Serena Rossi e Neri Marcoré

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30

La musica torna regina nel sabato sera di Rai Uno, con Celebration il programma che “celebra” la musica che regala emozioni con brani eterni e sempre attuali.
Saranno quattro puntate, che andranno in onda a partire dal 14 ottobre alte 21.25 in diretta su Rai Uno, dall’ Auditorium del Foro Italico, che proprio in questi giorni si sta rifacendo il look, per accogliere i big della canzone italiana che dovranno interpretare a modo loro, le più grandi hit di tutti i tempi.
Padroni di casa saranno Serena Rossi e Neri Marcoré, una coppia medita che promette però grande divertimento, allegria e leggerezza. Non si limiteranno alla presentazione degli artisti ma si esibiranno insieme, mettendosi in gioco e si confronteranno a loro volta con i grandi classici della musica.
La regia è affidata a Duccio Forzano.
La prima puntata sarà dedicata a I re del Pop, da Micheal Jackson a Madonna, passando per Prince, Etton Jhon e Shakira; a seguire Quelli del rock, con i Beatles e i Rolling Stones, ma anche Queen e U2; si continua con Le Grandi Voci, un elenco infinito che inizia con Frank Sinatra, per poi passare a Whitney Huston, Amy Winehouse e Adele, per concludere il 4 novembre con Canzoni d’Amore che hanno fatto innamoraTe intere generazioni.
In ogni puntata otto cantanti italiani interpreteranno due brani scelti fra le hit internazionali più famose, appartenenti al tema della puntata e appositamente rivisitati dal punto di vista musicale e interpretativo. Con loro, anche un super ospite che verrà annunciato di volta in volta.
Tra gli autori del programma, due guru della musica, i giornalisti Ernesto Assante e Gino Castaldo e Giancarlo De Andreis, Francesco foppoti, Neri Marcorè, Massimo Righinì, Alessandro Rossi.
Un orchestra dal vivo, diretta dal maestro Adriano Pennino
accompagnerà gli artisti, immersi in una scenografia stile Broadway di Gennaro Amendola, con coreografie di Laccio.
I costumi sono di Susanna Monacellì, il direttore della fotografia è
Marco Grimaldi.
Il mondo della musica sarà raccontato anche attraverso momenti comici e gag da ospiti del cinema e del teatro.
Non mancheranno contributi filmati di vario genere dedicati agli artisti internazionali.
Sarà un viaggio che trasporterà a suon di note, il pubblico a ritroso nel tempo. Gli spettatori, potranno scoprire così l’evoluzione della propria musica del cuore, che ha portato con sé sogni, emozioni e avventure di diverse generazioni.
Il programma è realizzato in collaborazione con NONPANIC, del gruppo francese Banijay.