Home News Nicole Kidman: “Mi piacerebbe filmare più spesso in Australia”

Nicole Kidman: “Mi piacerebbe filmare più spesso in Australia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:56

“Nel mio prossimo film posso mantenere il mio vero accento, cosa che in generale voglio fare di più! Sul set, ho detto del mio personaggio: ‘Credo che sarebbe meglio se fosse australiana, e Kevin Hart e Bryan Cranston mi hanno guardato in modo strano, perché il ruolo era stato scritto per un personaggio americano. Ma Harvey Weinstein mi ha risposto: ‘Okay, è australiana’”.

A proposito del suo nuovo impegno di set, The upside, ha dichiarato questo al sito di Stuff la vincitrice del premio Oscar Nicole Kidman, che, nota per la sua grande versatilità linguistica sul set, nella maggior parte dei suoi film parla inglese con l’accento americano, nascondendo quello reale, australiano.

“Mi piacerebbe filmare più spesso in Australia. Mi piace stare lì, mi piace separarmi dall’industria di Hollywood. E mi piace usare il mio accento!” ha concluso la star, che di recente ha avuto anche la possibilità di ritornare nella sua terra natale grazie alle riprese della serie Top of the Lake – Il mistero del lago.

Del resto, è in Texas che vive insieme alla sua famiglia.