Home News Antonino Cannavacciuolo apre la sua prima pasticceria con vendita al pubblico

Antonino Cannavacciuolo apre la sua prima pasticceria con vendita al pubblico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30

Aprirà ufficialmente mercoledì 30 agosto a Novara la prima pasticceria di Antonino Cannavacciuolo con vendita al pubblico.

Il gruppo gestito dallo Chef e dalla moglie Cinzia Primatesta ha scelto per la seconda volta il capoluogo Piemontese per un nuovo progetto che si chiamerà Cannavacciuolo Bakery e che si troverà nei pressi del Parco dell’Allea San Luca, conosciuto anche come Parco dei Bambini.

All’interno del negozio sarà possibile acquistare prodotti dolci preparati con tecniche moderne e con uno sguardo costante alla tradizione: croissant e brioches, semplici o con farcitura alla crema, marmellata di albicocche o fragole, gianduia; varianti vegan all’arancia amara o integrali alla mandorla; Veneziane; Kranz; pasticceria fresca, mignon, torte intere e monoporzione. Dalla fine di settembre saranno disponibili una linea completa di cioccolatini, cremini, macarons e gli indimenticabili babà al rum.

In futuro inizierà anche la produzione salata: focacce e pizza fritta.