Home News Giornate degli Autori 2017: I-Club: da 14 anni, il Sapore delle Giornate

Giornate degli Autori 2017: I-Club: da 14 anni, il Sapore delle Giornate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:30

La Villa degli Autori è tradizionalmente riconosciuto come il quartier generale delle Giornate, salotto per cineasti e giornalisti, addetti ai lavori ed attori, dove si incontrano per tutte le attività di promozione del cinema italiano ed internazionale. In occasione della 74 Mostra del Cinema di Venezia, sarà ancora l’I-Club, per il quattordicesimo anno di fila, a curare il banqueting delle Giornate degli Autori e tutti gli eventi che verranno ospitati nella villa affacciata sul mare del Lido. Una collaborazione che anche quest’anno rinnova la partnership con “Il Credenziere” di Mario Dalena. Ristorante e catering veneziano, “Il Credenziere” mescola i sapori della tradizione locale con il gusto internazionale, in una cucina innovativa che contribuisce alla campagna “Ristoranti contro la Fame”. In pre-apertura delle Giornate, una festa tutta dedicata a BookCiak inaugura la “stagione dei premi” la sera del 29 Agosto con “BookCiak Azione!” ed il neonato premio “Memory Ciak”. Tra gli eventi di quest’anno un cocktail SIAE, una serata dedicata al Parlamento Europeo e ai film del Premio Lux e un appuntamento con la delegazione del BiFest di Bari e una serata per Gino Strada e le battaglie di Emergency.
“E’ un piacere – dichiara Giorgio Gosetti, direttore delle Giornate – poter coniugare l’internazionalità delle nostre serate lidensi all’insegna del cinema con la tradizione della miglior produzione eno-gastronomica italiana. Sempre più aziende si mettono in gioco scommettendo sulla promozione dei loro prodotti nel contesto della Villa, contenitore di cultura nel senso più ampio: dalla grande macchina del cinema all’artigianato made in Italy.”

A sostenere gli eventi delle Giornate saranno con noi il Veneto, la Puglia, il Piemonte, il Friuli e la Toscana. Insomma, l’Italia è alla Villa degli Autori per incontrare il mondo. I-Club come un carro allegorico si veste delle bandiere delle aziende che rinnovano con entusiasmo la partecipazione per il catering della Villa. Sulla scorta del successo degli anni scorsi, si aggiungono nuovi colori sulla lunga lista dei partner. Grazie a tutti loro, si potranno festeggiare le delegazioni di alcuni film che hanno scelto la Villa per un brindisi augurale per il successo delle loro opere. Tra questi,
l’ultimo lavoro di Shirin Neshat (Looking for Oum Kulthum), il nuovo film di casa Fandango, Dove cadono le ombre, l’opera prima in concorso di Valentina Pedicini prodotta da Domenico Procacci e l’altra opera prima in concorso alle Giornate: M firmato da Sara Forestier e prodotto dalla francese MK2. Nel calendario delle Giornate e I-Club si potrà gustare un caffè durante la presentazione della società di produzione Controluce. Tra le aziende ricordiamo l’acqua Valverde, Distilleria Bonaventura Maschio, la Birra Menabrea, i vini della Cantina Ponte, Ornella Bellia Wines, la cantina friulana Le Favole, l’associazione di vinicoltori Puglia in Rosè, i vini della Tenuta Amadio, l’Azienda Vitivinicola Borga, i prodotti culinari pugliesi di Longo Italian Food, l’olio extra vergine d’oliva della Masseria Tinelli, la pasta di Sabatelli Gastronomia, la Pasticceria Fraccaro, il prosecco di Borgo del Vettor e i prodotti caseari dell’Azienda Marovelli.
L’appuntamento con l’I-Club è tutti i giorni dal 29 Agosto al 9 Settembre 2017 alla Villa degli Autori (Lungomare Marconi, 56) per brindare coi sapori d’Italia al successo di film-maker e dei loro ultimi film sotto il cielo stellato della Laguna.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news