Home News Gina Lollobrigida vs nipote e figlio

Gina Lollobrigida vs nipote e figlio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:30

“Andrea è un ragazzo molto per bene e molto capace. Purtroppo quel che mi sta succedendo è causato dal denaro e dalla cupidigia di alcune persone che vogliono impossessarsi del mio patrimonio. Non ho alcuna intenzione di riallacciare i rapporti con mio figlio e mio nipote. Ho provato più volte e mi hanno sempre preso in giro. Ho sofferto molto per questo e la mia salute ne ha risentito. Adesso ho deciso di voltare pagina e voglio pensare al futuro. Qualche mese fa ho rischiato di morire per una brutta polmonite. Sono viva grazie all’intuito del mio assistente Andrea che mi ha fatto ricoverare in ospedale. Ora però ho ripreso alla grande”.

Parole di Gina Lollobrigida ai microfoni di Chi, presa ad esprimere la propria amarezza nei confronti del figlio Milko Skofic e del nipote Dimitri.

Una situazione creatasi anni fa a causa del naufragato rapporto con l’ex compagno Javier Rigau e che ha coinvolto l’assistente personale dell’attrice novantenne Andrea Piazzolla, accusato dai familiari di starle accanto solo per interesse.

Quest’ultimo, dal canto suo, ha dichiarato al settimanale: “Collaboro con la signora Lollobrigida e cerco di assisterla senza interferire nei rapporti personali, anzi, sono stato io ad avvisare il figlio che Gina era stata male ed era ricoverata in ospedale. Fra me e la signora c’è un rapporto di affetto, come fai a non volere bene a Gina dopo tutto il male che le è stato fatto? Non siamo fidanzati, questa è una stronzata, speravo che non me lo chiedesse, è un’altra bugia per screditarci”.