Home News Ordine restrittivo contro lo stalker di Sandra Bullock

Ordine restrittivo contro lo stalker di Sandra Bullock

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:06
HOLLYWOOD, CA – MARCH 02: Actress Sandra Bullock attends the Oscars held at Hollywood & Highland Center on March 2, 2014 in Hollywood, California. (Photo by Jason Merritt/Getty Images)

Brutta avventura per Sandra Bullock!

Dopo aver trovato nella sua casa il suo stalker Joshua Corbett, l’attrice, spaventata a morte, si è nascosta all’interno di un armadio per chiamare i soccorsi.

Accusato di furto con scasso, stalking e possesso di una mitragliatrice, l’uomo, trentanovenne, si è arrampicato prima dell’alba da una recinzione, portando con sé alcune foto dell’attrice ed una lettera che le aveva scritto.

Al momento non era armato, ma i detective nella sua casa-garage hanno trovato una serie di armi illegali e, inoltre, è stato condannato a cinque anni di libertà vigilata.

Il giudice ha anche ordinato il suo internamento presso un centro di salute mentale, intimandogli di stare lontano dalla star hollywoodiana e dalla sua famiglia per dieci anni.

Star che il 9 giugno 2017 ha anche ottenuto un ordine restrittivo contro lo stalker tramite il suo avvocato Ed McPherson, il quale afferma che durante l’infrazione dell’uomo è stato trovato un notebook su cui, secondo TMZ ,sono descritti espliciti atti sessuali che desidererebbe compiere con la Bullock.