Home News Scarlett Johansson: “Potrei entrare in politica”

Scarlett Johansson: “Potrei entrare in politica”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:30

“Non ho paura di dire quello che penso. So che vado incontro a delle critiche e che ad alcune persone potrei non piacere. Ma se per combattere per i diritti delle donne, devo rinunciare a qualche fan che va al cinema a vedere il mio ultimo film Ghost in the shell, per me va bene”.

Intervenuta al talk show Good Morning America, l’attrice Scarlett Johansson pare stia considerando seriamente l’ipotesi di entrare in politica.

Del resto, negli ultimi mesi è scesa più volte in campo per chiedere il rispetto dei diritti delle donne e per protestare contro il governo del conservatore Donald Trump, che ha minacciato di tagliare i fondi a Planned Parenthood, supporto materiale e psicologico alle donne che decidono di interrompere le loro gravidanze.

La star non solo ha raccontato di essersi personalmente recata nei consultori dell’associazione per chiedere sostegno e ricevere informazioni sulla salute sessuale, ma ha dichiarato: “Mi sono sempre interessata di politiche locali. Al momento, con una figlia così piccola e con tutti gli impegni che ho al cinema, non credo sia il momento giusto. Ma in futuro, quando mia figlia sarà più grande e avrò raggiunto gli obiettivi di carriera che mi sono prefissata, è una strada che non escludo di poter intraprendere”.