Home Senza categoria Angelina Jolie: “Credo e mi impegno nella difesa dei diritti umani”

Angelina Jolie: “Credo e mi impegno nella difesa dei diritti umani”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:13
CONDIVIDI
Mandatory Credit: Photo by James Shaw/Rex/REX USA (2069901g) Angelina Jolie ‘Maleficent’ film event, Kensington Palace, London, Britain – 08 May 2014

“Sono un’americana orgogliosa e sono un’internazionalista. Credo e mi impegno nella difesa dei diritti umani. Significa vedere il mondo con un senso di giustizia e umiltà e riconoscere la nostra umanità nelle difficoltà altrui. Credo nel patriottismo, ma non nello stretto nazionalismo. Una nazione forte, così come una persona forte, aiuta l’altro ad alzarsi e ad essere indipendente”.

Intervenuta a Ginevra al memorial annuale dedicato a Sergio Vieira De Mello, il diplomatico brasiliano assassinato in Iraq nel 2003, ha dichiarato questo l’attrice Angelina Jolie, condannando il “nazionalismo mascherato da patriottismo” ed evidenziando l’importanza di concetti come inclusione e internazionalità, in un periodo in cui Stati Uniti ed Europa versano in uno stato di alta tensione a livello politico e sociale.

“In quanto cittadina, mi capita di guardarmi attorno, di guardare l’ambiente globale, che sembra difficile e incerto come non lo era mai stato. Ci stiamo avvicinando ad un livello di conflitto e insicurezza che sembra eccedere le nostre capacità, con più persone che scappano dai loro paesi e con nuove guerre che esplodono. Vediamo questo stretto e crescente nazionalismo mascherato da patriottismo, incoraggiato da politiche che inducono alla paura e all’odio verso gli altri”, ha proseguito, poi, a proposito del suo ruolo di inviata speciale dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati.

Per poi concludere: “Vediamo alcuni politici eletti che cercano di sminuire gli accordi e le istituzioni internazionali. Abbiamo sentito alcuni leader parlare come se alcuni dei nostri più importanti traguardi fossero le nostre più grandi sconfitte. Non esiste nessuna scorciatoia verso la pace e la sicurezza. Abbiamo bisogno di restare veri e uniti in difesa degli ideali delle Nazioni Unite… Noi siamo le Nazioni Unite”.