Home News Emily Ratajkowski nuovamente vittima dei pirati informatici

Emily Ratajkowski nuovamente vittima dei pirati informatici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:54

“La scorsa settimana, stavo riflettendo sulla vita quando ho ricevuto un messaggio diretto su Twitter. Non avevo idea di chi fosse quest’uomo, ma, presa dalla curiosità, decisi di aprire il messaggio. Dopo di che, mi sono resa conto che si trattasse di un link alle foto iCloud di Emily Ratajkowski. Questo clown mi aveva praticamente contattata per chiedermi di pubblicare l’intero set di immagini pornografiche nella mia colonna”.

Ha raccontato questo al MailOnline Helen Wood, curatrice di una rubrica del tabloid di cronaca rosa britannico Daily Star, a proposito di una mail inviatale dai pirati informatici che sono riusciti ad ottenere in maniera del tutto non autorizzata l’accesso all’account iCloud della modella Emily Ratajkowski, dal quale hanno estratto più di duecento foto private (alcune di nudo esplicito).

Lo scorso novembre, la Ratajkowski – tra l’altro vittima lo scorso anno di un episodio che vide il fotografo Jonathan Leder includere nel suo book alcuni scatti Polaroid in cui lei si mostrava completamente senza veli – si è sfogata così su Twitter: “Finora ho resistito alla tentazione di dire pubblicamente la mia sulle foto che sono state recentemente rilasciate da Jonathan Leder, per evitare di fargli pubblicità. Ma ne ho abbastanza. Questo book e le immagini che sono contenute al suo interno rappresentano una violazione”.