Home News Tom Hardy ha perso 2,6 milioni di euro per colpa di “Taboo”

Tom Hardy ha perso 2,6 milioni di euro per colpa di “Taboo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:19

“Queste notizie non faranno affatto piacere a Tom: non importa quanti soldi hai, 2,6 milioni di euro è una bella cifra. Questo è il primo progetto importante in cui Tom si è coinvolto su tutta la linea: lo ha scritto, prodotto e interpretato”.

Secondo quanto riportato dal Sun, la Taboo Productions Ltd creata dall’attore Tom Hardy per finanziare i sette episodi della serie tv per BBC Taboo – ideata insieme al padre Edward Hardy e allo sceneggiatore e produttore Steven Knight – è in perdita.

Pare infatti che abbiano speso 13,9 milioni di euro per ricavare 11,2 milioni con questa serie riguardante l’avventuriero James Delaney, Il quale diventa un importante armatore nell’Ottocento.

Serie che ha esordito in Gran Bretagna e in USA ed è già stata venduta in Spagna, Russia e Portogallo, ma che, a quanto pare, ha fatto perdere a Hardy 2,6 milioni di euro.

Anche se un insider dichiara: “Spera di guadagnare il denaro con le vendite dei dvd, i download, gli streaming e i diritti correlati”.