Home News Oscar 2017 all’insegna della diversità e dell’antirazzismo

Oscar 2017 all’insegna della diversità e dell’antirazzismo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:47

A quanto pare, la protesta dello scorso anno degli attori di colore è servita ad introdurre maggiore diversità nella notte degli Oscar.

Infatti, non si era mai verificato che tre star di colore ottenessero altrettante nomination all’interno della stessa categoria, in questo caso quella di Migliore Attrice Non Protagonista.

Viola Davis candidata per Barriere, Naomi Harris per Moonlight e Octavia Spencer per Il diritto di contare affiancheranno nella medesima categoria Nicole Kidman per Lion – La strada verso casa e Michelle Williams per Manchester by the sea.

E non solo, avremo anche Denzel Washington, Ruth Negga, Dev Patel, Mahershala Ali e il regista Barry Jenkins nell’attesa cerimonia di premiazione, che si terrà al Dolby Theater di Los Angeles il 28 febbraio 2017 e che si preannuncia dominata soprattutto da La La Land, le cui quattordici nomination (tra cui Miglior Film, Migliore Attore Ryan Gosling, Migliore Attrice Emma Stone e Miglior Regista Damien Chazelle) gli hanno consentito di eguagliare il record di candidature di Titanic ed Eva contro Eva.

Una pellicola a proposito del cui recente trionfo ai Golden Globe la protagonista Emma Stone ha dichiarato: “Che giornata! Sono grata per questo riconoscimento. E non potrei essere più felice di condividere questa gioia con la famiglia di La La Land“.