Home News Come si doveva intitolare inizialmente “Blade runner”?

Come si doveva intitolare inizialmente “Blade runner”?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:01

Con una Los Angeles distopica del 2019, dove replicanti dalle stesse sembianze dell’uomo vengono abitualmente fabbricati e utilizzati come forza lavoro nelle nelle colonie extraterrestri, si è immediatamente trasformato in uno dei classici assoluti della fantascienza su celluloide.

Incentrato su un gruppo di androidi evasi e nascostisi a Los Angeles e sul poliziotto Rick Deckard, che, ormai fuori servizio e con le fattezze di Harrison Ford, accetta un’ultima missione per dare loro la caccia, Blade runner è, senza alcun dubbio, uno dei lavori più amati della filmografia del regista Ridley Scott.

Negli ultimi tempi se ne è tornato a parlare spesso a causa dell’imminente uscita del suo tardo sequel, Blade runner 2049, per la regia di Denis Villeneuve e che vedrà Scott coinvolto solamente in qualità di produttore.

Ma quanti sono a conoscenza del titolo che doveva inizialmente avere la pellicola, il cui script originale si chiamava Dangerous days?

Semplicissimo: si sarebbe dovuta intitolare Ma gli androidi sognano pecore elettriche?, proprio come il romanzo di Philip K. Dick da cui prese le mosse.