Home Senza categoria Chris Hemsworth si scusa per il costume da Nativo d’America

Chris Hemsworth si scusa per il costume da Nativo d’America

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:15
CONDIVIDI

chris-hemsworth

“L’anno scorso, a Capodanno, mi trovavo a Lone Ranger, dove ho preso parte ad una festa a tema, in cui ci siamo vestiti, me compreso, da Nativi d’America”.

Scrive questo sul suo account Instagram l’attore Chris Hemsworth, scusandosi per aver indossato un costume da Nativo Americano in occasione dell’ultimo Capodanno e affermando di essersi comportato “da perfetto ignorante”.

chris-hemsworth-net-worth

“Ero stupidamente inconsapevole del fatto che indossare un tradizionale vestito da Indiano d’America avesse offeso molte persone e sollevato un polverone di questa portata. Chiedo sinceramente scusa a tutti i Nativi d’America per essermi comportato in maniera tanto insensata. Ora capisco che serve una profonda comprensione delle complessità e delle problematiche che affrontano le comunità indigene. Spero che aver messo in risalto il mio comportamento da perfetto ignorante, possa essere d’aiuto in qualche modo”, prosegue, postando anche un’immagine con cui annuncia di voler offrire il proprio supporto alle proteste contro il Dakota Access Pipeline.

39cb0c0300000578-3880946-image-m-78_1477626177636

“Noi siamo dalla parte di chi combatte per proteggere la sacralità dell’acqua e di questa terra. #nodapl #waterislife #mniwiconi @taikawaititi”, scrive, apparendo con indosso il suo costume da Thor e affiancato dal regista di Thor: Ragnarok, Taika Waititi, per dichiararsi di contrario alla costruzione del gasdotto allo Standing Rock, nel territorio del Sioux County.