Home News “Mancanza – Purgatorio”: al cinema dal 10 novembre 2016

“Mancanza – Purgatorio”: al cinema dal 10 novembre 2016

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:30

 

mancanza-purgatorioMancanza – Purgatorio è il secondo film di una trilogia.

Seguendo l’idea di base del progetto Mancanza e la sua ricerca nel linguaggio del cinema, è un film non scritto. Per questo capitolo il regista ha dipinto degli acquerelli astratti che sono diventati l’effettiva scrittura per immagini del film, utilizzati durante le riprese e poi in fase di montaggio e per la scrittura delle musiche.

Sono stati esposti a Cagliari in occasione della mostra “Il Di/Segno del Cinema Italiano”, curata da Giona A. Nazzaro.

Arriverà nei cinema il 10 novembre 2016.

Sinossi

In un ipotetico Purgatorio Contemporaneo un Angelo naviga su un cargo che trasporta container in un viaggio verso l’ignoto mentre un gruppo di esseri umani si trova in un non luogo in attesa della possibile salvezza.

La protagonista, nel ruolo dell’Angelo, è Angélique Cavallari, “una promessa del cinema italiano” in un ruolo di dimensione universale e internazionale che si ispira alla figura di Ulisse.

Un rivoluzionario Ulisse al femminile che affronta il suo viaggio in mare aperto verso l’ignoto. Ha interpretato l’Angelo anche in Mancanza – Inferno, il primo film della trilogia. Recentemente vista al cinema in Fantasticherie di un passeggiatore solitario di P. Gaudio e in Anni felici di D. Luchetti, è protagonista di Seguimi di C. Sestieri, film in uscita.

Insieme all’Angelo vi sono gli abitanti della Terra, 17 attori non professionisti, scelti fra la comunità del quartiere Sant’Elia di Cagliari. Grande periferia storicamente disagiata, nella quale parole come errare, possibilità di salvezza e riscatto hanno una risonanza concreta, reale. Gli abitanti di Sant’Elia diventano così i personaggi ideali per la rappresentazione del Purgatorio Contemporaneo.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il casting si è sviluppato attraverso un lavoro di conoscenza del quartiere da parte del regista, ed è durato circa un anno.

La voce narrante di Mancanza – Purgatorio è di Sebastiano Filocamo, visto di recente in Sangue del mio sangue di M. Bellocchio, Anime nere di F. Munzi