Home Senza categoria Jon Voight: “Mi vergogno per quello che ha detto De Niro contro...

Jon Voight: “Mi vergogno per quello che ha detto De Niro contro Donald Trump”

jon-voight

“Mi vergogno per quello che ha detto il mio amico Bobby De Niro contro Donald Trump. Non mi sarei mai aspettato un discorso così scorretto contro un candidato alla Presidenza che ha lavorato duramente nell’ultimo anno e mezzo per mandare un messaggio positivo ai cittadini americani. Non mi vengono in mente uomini che si sono espressi in questi termini nei confronti delle donne. Le parole di Trump non sono offensive e dannose come quelle di De Niro. Provate ad immaginare se un repubblicano utilizzasse quelle frasi contro la Clinton o Obama? Si scatenerebbe l’inferno”.

Così, su Twitter, l’attore Jon Voight a proposito dell’aperto schieramento contro Donald Trump manifestato da Robert De Niro, soprattutto dopo che il candidato repubblicano alla Casa Bianca ha scatenato l’ennesima bufera a causa di frasi sessiste ed offensive nei confronti delle donne; in quanto in una sua registrazione del 2005 disse: “Quando sei famoso (le donne) te lo lasciano fare. Puoi fare quello che vuoi. Puoi afferrarle dalla fi***”.

Poi, l’interprete di Un uomo da marciapiede prosegue: “Chiedo ai sostenitori di Trump di esprimere la loro rabbia contro De Niro. Che Donald sappia che noi lo sosterremo e che Dio gli dia la forza per andare avanti in questa battaglia”.