Home Senza categoria Carlo Verdone: “Il mio prossimo film? Una commedia corale sulle fragilità della...

Carlo Verdone: “Il mio prossimo film? Una commedia corale sulle fragilità della convivenza”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:05

Carlo Verdone

“Si tratterà di una commedia corale, dove esplorerò la fragilità e le debolezze della convivenza, ai tempi d’oggi”.

Reduce da L’abbiamo fatta grossa, l’attore e regista romano Carlo Verdone ha anticipato così a Il Giornale di cosa si occuperà la sua prossima fatica dietro la macchina da presa, il cui inizio di riprese è previsto per il marzo 2017.

“È una storia con molti personaggi che interagiscono: la sto scrivendo con Pasquale Plastino, mio storico co-autore e con Paola Mammini, col suo tocco femminile. Protagonista, la crisi delle coppie. Stavolta voglio affrontare temi e psicologie diverse tra loro, ma accomunate, tutte quante, da un unico ambiente assai particolare. Le donne avranno il massimo rilievo. Oltre a curare la regia, mi ritaglio anche un personaggio. Gli altri interpreti? Ce li ho tutti in mente e saranno quasi tutti giovani emergenti. Ma devo sottoporli al vaglio del mio produttore, Aurelio de Laurentiis”, ha proseguito l’autore di Compagni di scuola.

Quanto al perché del successo di Checco Zalone ha commentato: “La forza di Zalone è la sua straordinaria scorrettezza: l’ha fatta diventare un’arma vincente. Lui riesce a dire tutto con il suo stile e sa portare questo suo dono al cinema”.

Infine, il regista ha escluso un ritorno sul set accanto al celebre cognato Christian De Sica. “Anche se vorrei fare qualcosa con lui: abbiamo iniziato insieme, interessandoci al mondo del cinema e girando i primi video in Super8 con Isabella Rossellini. Il titolo d’un possibile lavoro ce l’ho già: I due cognati”.