Home Cinema Robin Williams ci regala il suo ultimo inedito Natale in home video

Robin Williams ci regala il suo ultimo inedito Natale in home video

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:00
CONDIVIDI

Natale con i tuoi

La notizia della sua improvvisa, inaspettata scomparsa, nell’agosto del 2014, lasciò senza parole non pochi comuni mortali, da chi lo aveva adorato grazie alle memorabili interpretazioni regalateci in lavori quali “Good morning, Vietnam” (1987) di Barry Levinson e “L’attimo fuggente” (1989) di Peter Weir a coloro che, semplicemente, lo conoscevano come inconfondibile volto noto del grande schermo.
Senza alcun dubbio, Robin Williams ha lasciato un vuoto incolmabile nell’ambito della Settima arte, in quanto risulta del tutto inutile sperare di tornare a vederlo recitare, se non ripescando i suoi vecchi film, nei quali non mancava mai di lasciar emergere anche l’ironia che lo caratterizzò.
Universal, però, fa a tutti i suoi fan un vero e proprio regalo per il Natale 2015, in quanto provvede a rendere disponibile su supporto dvd l’inedito cinematografico “Natale con i tuoi” (2014) di Tristram Shapeero, ovvero uno degli ultimissimi lungometraggi cui prese parte la star di “Mrs Doubtfire – Mammo per sempre” (1993) e “Jumanji” (1995).
Trattasi di una commedia il cui protagonista è Joel McHale nei panni di Boyd, il quale va a trascorrere insieme alla moglie Luann (la Lauren Graham della serie televisiva “Una mamma per amica”) il Natale presso la propria famiglia di disadattati, per poi rendersi conto, però, del fatto che ha dimenticato a casa tutti i regali per il figlio.
Scoperta che lo costringe a rimettersi in viaggio per tornare a casa a prenderli in compagnia del fratello minore Nelson (il Clark Duke di “Un tuffo nel passato”) e del cinico padre Virgil (Williams, appunto); senza che, sulla loro strada, non si presentino imprevisti con profughi stranieri e fughe dalla polizia.
Mentre il ricco cast annovera, tra gli altri, la Candice Bergen di “Soldato blu” (1970) e l’Oliver Platt de “I tre moschettieri” (1993) e che – sotto la produzione esecutiva degli Anthony e Joe Russo autori di “Tu, io e Dupree” (2006) e “Captain America: The winter soldier” (2014) – si approda ad un’ultima sequenza posta al termine dei titoli di coda.
Quindi, la gradevole, giusta commedia per celebrare le festività sotto l’albero in compagnia dell’indimenticabile Robin.

Francesco Lomuscio