Home News Alcune curiosità su “Sotto una buona stella”

Alcune curiosità su “Sotto una buona stella”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:05

sotto-una-buona1

Per la sezione Curiosità di Youmovies, oggi andiamo a dare uno sguardo più approfondito al film Sotto una buona stella.

Con tre nomination ai nastri d’argento (Miglior commedia, Miglior attrice protagonista Paola Cortellesi e Migliore Scenografia) e due ai David di Donatello (Miglior attrice protagonista e Miglior colonna sonora), oltre al Pegaso d’Oro andato a Paola Cortellesi come Miglior attrice al Premio Flaiano, Sotto una buona stella è a tutt’oggi l’ultimo film diretto e interpretato da Carlo Verdone, subito dopo aver preso parte a “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino, aggiudicatosi il premio Oscar per il Miglior film straniero.

Ventiquattresimo film del comico romano in trentaquattro anni di carriera, include nel cast – nei panni di Lia, figlia del protagonista Federico – la Tea Falco vista anche nella fiction tv “1992” e il Lorenzo Richelmy che, nel ruolo di Niccolò, è stato poi scelto come protagonista della serie televisiva prodotta da Netflix dedicata a Marco Polo.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il brano principale della colonna sonora, intitolato “Sotto una buona stella” come il film, è interpretato da Michele Bravi, vincitore di “X Factor 7”.

Ma ricordiamo anche che la pellicola è solo una delle tre cui ha preso parte nel 2014 la Cortellesi, uscita in sala anche con Un boss in salotto di Luca Miniero e Scusate se esisto! di Riccardo Milani.