Home Attualità Giornate degli Autori: accordo tra Italia e Cina

Giornate degli Autori: accordo tra Italia e Cina

CONDIVIDI

1403523193166_0570x0380_1403523546490

Agnese Fontana Presidente di Doc/it il 6 settembre prenderà parte al China Film Forum dedicato a “Le ragioni della creatività” che si svolgerà all’interno delle Giornate degli Autori a Venezia, per annunciare i primi frutti dell’accordo di cooperazione tra Doc/it e GZDoc, Guangzhou International Documentary Film Festival. Nato nel 2003, e organizzato dall’Amministrazione Generale Statale della Stampa, Pubblicazione, Radio, Film e Televisione (SGAPPRFT) e dal Governo Popolare della Provincia del Guangzhou, GZDoc è l’unica iniziativa del governo cinese volta alla promozione del documentario.

Già lo scorso 27 Agosto il Presidente di Doc/It aveva preso parte, a Beijing, alla giornata dedicata a Arte e Cultura tenutasi presso la Casa Italiana Atletica, per presentare le linee guida dell’accordo, firmato a ottobre 2014, che sigla una collaborazione di lungo periodo tra Doc/it e GZDoc e che vedrà “Italy Country of Honour” nella prossima edizione del Guangzhou International documentary Film Festival.

L’alleanza ha il fine di agevolare la comunicazione e lo scambio culturale sul documentario tra Italia e Cina e facilitare le coproduzione con pitching di progetti e ospitalità per le rispettive delegazioni in China a GZDoc e in Italia agli IDS Italian Doc Screenings che, quest’anno, si terranno nell’ambito di MIA, il Nuovo Mercato Internazionale dell’Audiovisivo, durante la Festa del Cinema di Roma .

A Venezia domenica 6 settembre dalle 9.30 alle 12.30 si svolgerà il China Film Forum nello spazio dell’Ente dello Spettacolo all’Hotel Excelsior –  sala Tropicana – con il sostegno di Anica e dell’Ente dello Spettacolo per annunciare i primi risultati della cooperazione tra i due paesi. La sera del 6 settembre alle 19.00 presso la Villa degli Autori, Doc/it e GZDoc accoglieranno, con un cocktail, il mondo del documentario presente al Festival.