Home News Festival di Londra e Busan: le scelte della Mostra del Cinema di...

Festival di Londra e Busan: le scelte della Mostra del Cinema di Venezia sono vincenti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:30
CONDIVIDI

ANIME_NERE_AuroraQuattrocchi_PeppinoMazzotta_foto_FrancescaCasciarri__TAA8450Il cinquantottesimo BFI London Film Fest (8/19 ottobre) e il diciannovesimo Festival Internazionale di Busan (2/11 ottobre), Corea, i due festival più significativi della stagione autunnale, confermano le ottime scelte del concorso veneziano per quanto riguarda gli italiani: entrambi i festival presenteranno “Anime nere” di Francesco Munzi, “Hungry hearts” di Saverio Costanzo e “Il giovane favoloso” di Mario Martone. Sempre da Venezia andrà a Londra e Busan “I nostri ragazzi” di Ivano De Matteo mentre da Cannes arriva “Le meraviglie” di Alice Rohrwacher. Le condivisioni, molte, finiscono comunque qui.
In concorso a Busan verrà presentato “Arance e martello”, opera prima di Diego Bianchi prodotto dalla Fandango. Sono inoltre stati selezionati: “Incompresa” di Asia Argento e il documentario “Southeast Asian Cinema – When the Rooster Crows” di Leonardo Cinieri prodotto da Blue Film.
A Londra andrà anche “9×10 novanta”, il viaggio di dieci autori negli archivi storici del Luce, punto d’incontro tra la selezione ufficiale di Venezia e Le Giornate degli Autori. Nel contesto londinese i cortometraggi verranno ‘smontati’ e abbinati ai film italiani.
Le selezioni in Italia dei Festival di Londra e Busan sono state organizzate da Istituto Luce Cinecittà, che seguirà le delegazioni artistiche e i vari eventi durante le manifestazioni. In Corea sarà la sede Ice di Seul a collaborare al progetto.