Home News Mark Tonderai dirigerà il secondo remake de “Il giorno degli zombi”

Mark Tonderai dirigerà il secondo remake de “Il giorno degli zombi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:30

Il giorno degli ZombiA riportarlo sullo schermo, nel 2008, già provvide lo Steve Miner la cui filmografia include classici e cult dell’horror del calibro di Chi è sepolto in quella casa?” e “Venerdì 13” parte 2 e 3. Eppure, sebbene quel rifacimento – addirittura mai arrivato dalle nostre parti – non abbia avuto particolare fortuna, qualcuno sembra essere deciso già a sfornare un altro remake de “Il giorno degli zombi”,  terzo capitolo, datato 1985, della saga sui morti cominciata da George A. Romero nel 1968 tramite “La notte dei morti viventi” e proseguita dallo stesso, dieci anni dopo, con “Zombi”. Remake a quanto pare voluto da Lati Grobman e Christa Campbell, produttori di “Non aprite quella porta 3D”, intenti a renderlo il più vicino possibile alla pellicola originale, ambientata in un bunker sotterraneo, tra soldati e scienziati nascostisi nel tentativo di trovare un rimedio alla misteriosa epidemia che ha trasformato gli esseri umani in cadaveri ambulanti affamati di carne umana.
Al timone di regia il Mark Tonderai cui dobbiamo il tutt’altro che memorabile thriller “HATES – House at the end of the street”, mentre l’uscita è prevista per il 2014… quindi, non ci resta che attendere e sperare di riavere uno spettacolo tanto splatter quanto politicamente impegnato, non le solite edulcorate minestre per famiglie proto-“World War Z” che tanto vanno di moda nel XXI secolo.

Francesco Lomuscio