Home News Alessia Polita paralizzata per un guasto meccanico. Il papà: “Ha già capito...

Alessia Polita paralizzata per un guasto meccanico. Il papà: “Ha già capito tutto…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:38
CONDIVIDI

nuovaseriea.alessia.polita.356x237Il mondo delle corse ancora una volta punisce un pilota italiano, ma stavolta si tratta di una ragazza, Alessia Polita, due volte campionessa italiana. Durante le qualifiche della Superstock 600 tricolore ha tagliato dritto la curva 16 del circuito di Misano a causa di un guasto meccanico e subito dopo l’incidente è stata trasportata all’Ospedale Bufalini di Cesena.

I medici hanno diagnosticato la frattura da scoppio della dodicesima vertebra dorsale, ma la 27enne resterà paralizzata a causa di un versamento di midollo. In un’intervista a ‘La Gazzetta dello Sport’ papà Giancarlo ha dato le ultime notizie dall’ospedale: “I medici non ci hanno dato speranze e lei ha già capito tutto, anche se scoprirà la verità nei prossimi giorni – ha detto Giancarlo Polita -. È triste ma dovremo abituarci. Alessia rimarrà in ospedale una decina di giorni. Poi andrà in un centro di riabilitazione. Per lei correre in moto era tutto. Aveva grande talento e l’ambizione di mostrarsi alla pari con tanti uomini”.

Poi racconta i momenti del tragico incidente al Mugello: “Ho visto Alessia tagliare dritto la curva 16, prima del rettilineo finale. Mi sono lanciato tra i soccorritori. Lei era vigile. Mi ha detto che stava bene ma non riusciva a muovere le gambe. Ha spiegato che la moto ha avuto un problema meccanico”.

Fonte: Tuttomotoriweb