Home News E’ morta a 91 anni Esther Williams, la sirena di Hollywood

E’ morta a 91 anni Esther Williams, la sirena di Hollywood

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:33
CONDIVIDI

images

E’ morta  a 91 anni Esther Williams, la sirena di Hollywood, una delle star della Metro-Godwyn-Mayer. Nata a Los Angeles l’8 agosto del 1921, l’attrice era una stella del nuoto sincronizzato la cui carriera sportiva fu stroncata con la sospensione dei Giochi Olimpici di Helsinki nel 1940, a causa della Seconda Guerra Mondiale. Quando poi i Giochi ripresero, come da lei stessa dichiarato, aveva già conquistato fama mondiale, motivo per cui rinunciò definitivamente alle competizioni. La sua prima interpretazione fu in Andy Hardy’s double life (1942), con protagonista Mickey Rooney. Iniziò così la sua carriera come attrice “acquatica”; tra i film che la videro protagonista ricordiamo La figlia di Nettuno (1949), La sirena del circo (1951), La ninfa degli antipodi (1952), i cui ingredienti erano la musica, il romanticismo e le coreografie acquatiche. Quando i musical passarono di moda, l’attrice si dedicò ai drammi, per poi ritirarsi dagli schermi e dedicarsi al volontariato insegnando nuoto a bambini ciechi. Da allora le sue apparizioni pubbliche sono state rare, poiché l’attrice si è ritirata nella sua villa di Beverly Hills dove ha vissuto col quarto marito, Edward Bell, fino alla sua morte.

Sveva Valenti