Home News Nastro d’Argento per Bertolucci, premiato ‘Io e Te’

Nastro d’Argento per Bertolucci, premiato ‘Io e Te’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:42
145059880-406x270
Getty Images

“Io e te” di Bernardo Bertolucci è il vincitore del “Nastro d’Argento dell’anno” 2013. Ad annunciarlo, i giornalisti cinematografici italiani, che hanno anche ufficializzato il programma ufficiale della manifestazione. Bertolucci, che è tornato dietro la macchina da presa dopo anni di assenza dovuti alla grave malattia che lo ha costretto sulla sedia a rotelle, sarà premiato a Roma il 30 maggio, all’annuncio delle candidature nella sede del MAXXI, insieme al produttore del film, Mario Gianai, e poi sabato 6 luglio al Teatro Antico di Taormina, la serata di premiazione dei vincitori.Ha spiegato a nome del Direttivo Nazionale del Sindacato, il presidente Laura Delli Colli: “E’ un film che anche i giornalisti e la critica hanno subito accolto con entusiasmo: un film che emoziona e conquista per il suo sguardo incredibilmente nuovo e diverso, in un’annata difficile che restera’ nella storia del cinema, non solo italiano, anche per la freschezza dell’atteso, felicissimo ritorno di Bernardo Bertolucci dietro la macchina da presa”.Il film, tratto dall’omonimo romanzo di Niccolò Ammaniti, racconta la storia di Lorenzo, adolescente introverso e problematico, che decide di far credere ai propri genitori di essere in montagna con la scuola per la settimana bianca, mentre invece si nasconde nella cantina della propria casa: a stravolgere i suoi piani compare la sorellastra eroinomane Olivia, che irrompe nel suo mondo senza preavviso.L’ultimo film di Bertolucci è stato “The Dreamers”, una coproduzione francese, italiana e britannica, mentre l’ultima produzione totalmente italiana del noto regista è “La tragedia di un uomo ridicolo”, che risale al 1981. Il Nastro d’Argento è il più “antico” premio cinematografico europeo e il secondo al mondo, dopo gli Oscar.

Fonte: DirettaNews.it