Home Senza categoria Viva la libertà, il nuovo film di Roberto Andò

Viva la libertà, il nuovo film di Roberto Andò

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:01

viva“Viva la libertà” è un film italiano di Roberto Andò, uscito nelle sale poco prima delle recenti elezioni politiche. Proprio la politica è al centro di un film che delinea ironicamente la situazione italiana mostrando una grande capacità di previsione del risultato elettorale. Protagonista è il politico di un partito di sinistra Enrico Oliveri (Toni Servillo), che consapevole di averlo trascinato nel baratro, sparisce improvvisamente sottraendosi ai suoi impegni elettorali. Si nasconde in Francia a casa dell’ex fidanzata (Valeria Bruni Tedeschi), sposata ora con un noto regista. Per coprire la sua assenza, il suo diretto collaboratore Andrea Bottini (Valerio Mastandrea), contatterà il gemello del politico, appena uscito da un manicomio, affinché ne prenda il posto nelle occasioni ufficiali, salvando così la campagna elettorale. Il gemello pazzo stupisce tutti con la sua vitalità e capacità comunicativa, che gli permetteranno di risollevare il partito guadagnandosi grandi consensi. Il ritorno del fratello, che in Francia ha ritrovato la voglia di vivere, è però alle porte. Accanto agli evidenti riferimenti alla nostra politica, si individuano anche molte citazioni colte (come il tema Pirandelliano del doppio) e cinematografiche.

Sveva Valenti