Home News TFF, ecco come sarà il Festival di Virzì!

TFF, ecco come sarà il Festival di Virzì!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:53

Paolo Virzì, il nuovo direttore del TFF (Torino Film Festival), che si terrà tra il 22 e il 30 novembre, ha illustrato in una gremita conferenza stampa, dove era presente anche il sindaco di Torino, Piero Fassino, quali saranno i punti focali del suo Festival: “Il Torino Film Festival è un orgoglio nazionale perché è un festival autentico, seguito da un pubblico di appassionati. Il mio festival sarà caldo e accogliente come è sempre stato. Si tenterà di realizzare un cinema senza confini, in cui verranno calcati anche percorsi ritenuti inaccessibili. Abbiamo in mente iniziative che cercheranno di allargarne la visibilità, dove lo spettacolo e l’intrattenimento popolare abitano nello stesso luogo dei percorsi d’autore, del documentario e del cinema sperimentale, ma anche un festival fruibile dagli utenti del web”  Tra le novità annunciate, ci saranno due retrosprettive, una dedicata alla New Hollywood (nuovo cinema americano tra il 1967 e il 1976) e una dedicata a un artista italiano, di cui non si è svelato il nome e al posto della sezione  “Figli e Amanti” ci sarà un ciclo di film italiani dell’ultimo ventennio.

Diego Pedullà