Home Cinema Box Office Usa: “Warm Bodies” scalza “Hansel & Gretel: Cacciatori di streghe”

Box Office Usa: “Warm Bodies” scalza “Hansel & Gretel: Cacciatori di streghe”

In un boxe office povero d’incassi, per via dell’attenzione rivolta al SuperBowl, spicca su tutti la commedia di Jonathan Levine, “Warm Bodies”, con 20 milioni di dollari. IIl film , tanto atteso anche in Italia (uscirà in settimana), è una commedia horror che racconta la convivenza difficoltosa tra zombie ed esseri umani, dove l’azione si mescola tra sentimenti e humor, che la rendono leggera. Scende dal trono “Hansel & Gretel: Cacciatori di streghe” (Tommy Wirkola), commedia horror irriverente (rivisitazione della famosa fiaba), che vede tra i protagonisti Jeremy Renner  e Gemma Arterton, con un introito di 9,2 milioni di dollari. Sale sul podio, in costante ascesa, con 8,1 milioni di dollari, per un totale complessivo che supera gli 80, “Silver Linings Playbook” (David O. Russell), thriller che concorrerà a premi prestigiosi nella serata degli Oscar, tra cui “Miglior Film” e dove spiccano le interpretazioni dei candidati Robert De Niro, Bradley Cooper, Jennifer Lawrence e Jacki Weaver. Seguono in quarta e quinta le due pellicole che vedono come protagonista la candidata all’Oscar, Jessica Chastain: “Mama” (Andres Muschietti), con 6.7 milioni di dollari e “Zero Dark Thirty” (Kathryn Bigelow), con 5,3 milioni di dollari, quest’ultimo con un complessivo di 77.

Diego Pedullà